[News] Hacker veneziani bucano Tor


Il nome del lidense Filippo Cavallarin sta facendo il giro del mondo come «l’hacker che ha bucato Tor». Ieri Cavallarin ha infatti reso noto di aver trovato una falla nel sistema Tor, un motore di ricerca che permette di navigare sotto anonimato. Averlo bucato significa aver trovato la possibilità di togliere la maschera a tutti quelli che girano in incognito, da chi lo utilizza per traffici illeciti a chi invece lo usa per diffondere informazioni, come quelle di Wikileaks. [continua a leggere…]

mattinopadova.gelocal.it

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...