[Download] Come nascondere l’identità in Rete

L’evoluzione delle linee digitali ha portato Internet in modo continuativo e fisso, sia negli uffici, che nelle case di molte famiglie, ma se da un lato migliorano la velocita’ di connessione e la potenza dei PC, dall’altro non si assiste ad un perfezionamento dei parametri di sicurezza degli utenti. Uno dei punti di forza di Internet e’ sempre stato l’anonimato, ma oggi e’ sempre piu’ difficile restare anonimi sulla grande Rete, in quanto gli utenti sono sempre piu’ spiati e la loro privacy e’ messa a repentaglio. Navigando in Rete, senza le dovute precauzioni, un utente lascia al suo passaggio una infinita’ di informazioni, che vengono memorizzate nei siti web visitati o nelle chat. In questi ultimi anni si sono sviluppate sempre piu’ le reti sociali, come Facebook, che minacciano seriamente la privacy delle persone. Spesso i dati di una persona vengono raccolti a sua insaputa, grazie all’utilizzo del sistema dei log e dei cookie. Ogni volta che un utente visita un sito, o comunque si collega ad Internet, il suo provider registra automaticamente ogni suo collegamento. Queste registrazioni automatiche si chiamano file di log, e normalmente hanno una funzione contabile amministrativa, in quanto forniscono ai provider i dati necessari alla fatturazione. Attraverso i log e’ pero’ possibile avere accesso ad informazioni quali il sistema operativo utilizzato, il browser, il colore e la de nizione dello schermo, e l’ultimo sito web visitato, con una conseguenza: possono essere creati precisi profi li dell’utente. Quindi, navigare sul web e’ come fare una passeggiata con un cartello posto alle proprie spalle e con sopra scritta la propria identita’. Oltre ai problemi relativi alla privacy, chi almeno una volta non ha desiderato sapere come riescono i protagonisti hacker di certi film a far rimbalzare le loro connessioni in giro per il mondo? E’ possibile nascondere l’identita’ del proprio PC dietro quella di altri? Con il presente manuale si dimostrera’ se tutto cio’ e’ realta’ oppure finzione.

Il manuale è liberamente scaricabile in formato pdf dai seguenti link:

Buona lettura!

roghan

p.s.: se ti è piaciuto il mio articolo e reputi interessante il mio lavoro puoi offrirmi da bere… Grazie mille!!!
pulsante paypal

Annunci

6 commenti

  1. Questo manuale secondo me è il più interessante fra i due, perché è tratto dai primi capitoli della mia tesi mentre i capitoli seguenti poi mettevano a confronto Tor e Jap/JonDo…

    ciao,
    Matteo

  2. caro Matteo, ho dato una rapida occhiata ai tuoi manuali ma non riesco a trovare alcuna informazione sull’utilizzo di Skype attraverso Tor.
    mi potresti aiutare?
    grazie
    NIna

    1. Ciao! Riporto qui la risposta alla tua mail, perché potrebbe essere utile ad altri navigatori :-). Per quanto riguarda l’uso di Tor con Skype, la miglior cosa è usare un software di appoggio esterno, come Freecap che hai nominato (nel caso di Win, mentre per Unix/Linux esiste proxychains). In Skype possono anche essere settati i parametri del proxy manualmente all’interno delle opzioni nel tab “advanced: o quelli del proxy socks (se utilizzi solo Tor) con 127.0.0.1 nella voce “Host” e 9050 per la porta, o quelli del proxy https se hai installato anche il relativo proxy (polipo, privoxy, …) sempre con 127.0.0.1 nel campo “Host” e 8118 per la porta. La configurazione manuale però secondo me non garantisce un anonimato al 100% perché Skype usa un protocollo di comunicazione proprietario (ora che è stato acquistato da Microsoft lo sarà ancora di più ;-/), e potrebbe esserci qualche “fuoriuscita” di informazioni anche usando Tor, in quanto non è da escludere che insieme a Skype venga installato qualche spyware che invia segretamente informazioni ad IP esterni oltrepassando Tor. Quindi l’utilizzo di Freecap è la scelta migliore :-)! Spero di essere stato chiaro… Buona navigazione!!

      ciao,
      Matteo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...